Milan » Milan News » Berlusconi show a Milanello: Ci proveremo per Guardiola, Pato resta, errori arbitrali? Speriamo in nostro favore!

Berlusconi show a Milanello: Ci proveremo per Guardiola, Pato resta, errori arbitrali? Speriamo in nostro favore!

BERLUSCONI – Di seguito tutte le principali dichiarazioni di Berlusconi, che alle 13.30 ha fatto visita a Milanello in vista della sfida contro la Juventus.

EL SHAARAWY VAN BASTEN MARONI E MONTELLA“Consigli ad Allegri per domani? Discutiamo sempre come al solito. Lui dirà la formazione e le sue ragioni e io dirò la mia opinione. El Shaarayw? Lui è egiziano ma è italianissimo. Abbiamo un ragazzo completo, tranne la pettinatura: vediamo di fargli cambiare il taglio. Le linee della porta? Andrò io personalmente (ride, ndr). Maroni sa il nome del nuovo allenatore del Milan? E voi credete ai politici? Con la crisi che abbiamo non possiamo fare delle spese folli. Noi nel giro di tre anni avremo una squadra che potrà effettuare un lungo ciclo. Il calcio è molto cambiato: è diventato molto più muscolare, molto più forte. Van Basten? Sarò contento di riabbracciarlo. Montella? Molto bravo, sta facendo bene. Sono io che motiverò i giocatori o loro me? Penso che ci motiveremo tutti e due. Robinho? L’incontro con lui è stato molto positivo. Forse parte titolare domani sera”.

ERRORI ARBITRALI“Errori arbitrali? Nel calcio ci sono sempre, speriamo sia in nostro favore!”.

PATO NON SI MUOVE “Pato va utilizzato col contagocce, può tornare come prima, questo è il suo ambiente. Risultati e numeri non sono criticabili, ma ha subito troppi incidenti. Pato non è sul mercato. Lui deve stare qui, noi siamo la sua cura migliore. Nel calcio le topiche ci sono sempre state e sempre ci saranno. Era il nostro miglior gioiello, con la possibilità di 10 anni di carriera nel Milan e di diventare un simbolo del nostro club per molti anni. I risultati sul campo non sono criticabili per i numeri e i gol. Ma poi c’è stata una serie di tanti, troppi incidenti. Ora è uscito da questa serie negativa, ma deve recuperare integrità fisica e fiducia. “.

CI PROVEREMO PER GUARDIOLA“Guardiola? Ci sono i club inglesi su di lui. In particolare il City che ha dei dirigenti che lo conoscono bene. Noi ci proveremo ma è difficile. Scambio Pato-Balotelli? Non mi piacciono gli scambi”.

MERCATO DI GENNAIO DI MAGRA“Acquisti dopo la qualificazione agli ottavi? Cerchiamo di tenere i conti in ordine, con questa crisi non si può veramente fare delle spese che siano fuori ragione. questo è importante”.

La redazione di Milanlive.it