MILAN REGGINA ALLEGRI – Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine della partita Milan-Reggina per commentare la partita: “Non abbiamo giocato un buon primo tempo, eravamo compassati e loro si difendevano bene. Sono partite difficili da affrontare. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene. Il calendario ha voluto che affrontassimo la Juventus ai quarti. Ora pensiamo a giocare contro il Pescara. Dobbiamo vincere più partite possibili, senza pensare alla classifica. Niang ha fatto bene, ha margine di miglioramento e deve crescere con tranquillità”.

In zona mista ha poi aggiunto: “Strasser ha fatto una buona partita, sono contento del rientro di Muntari, speriamo di riaverlo al più presto al meglio. Pian piano le cose si sistemano, ancora meglio di quanto le abbiamo sistemate fino ad ora. Noi siamo in una buona condizione fisica, ma dobbiamo migliorare i primi tempi. Niang uguale a Balotelli? No, è brutto fare paragoni. Ha qualità diverse da Balotelli. Robinho? Lui vuole restare, sarà un giocatore importante anche nella seconda parte della stagione. Bojan oggi voleva strafare, deve giocare come sa. Pazzini ha giocato meglio nel secondo tempo, come gli altri. La Coppa Italia è importante come lo è stata l’anno scorso e due anni fa: ora abbiamo i quarti con la Juve. Da lì passeranno molte percentuali per arrivare in finale