Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, il vice presidente del Santos conferma: tutti quì sognano Robinho

Calciomercato Milan, il vice presidente del Santos conferma: tutti quì sognano Robinho

Milan News Mercato Robinho-Il Santos, si sa, vuole fortissimamente riportare Robinho in Brasile. Intervistato da Calciomercato.com, il vice-presidente del Santos Odilio Rodrigues, non ha certo nascosto il suo desiderio di acquistare l’attaccante milanista:

Dr. Rodrigues, quanto il Santos vuole Robinho e quanto Robinho vuole il Santos?

Il Santos vuole Robinho, lo vogliono i tifosi, la stampa locale, i dirigenti, l’allenatore… non troviamo nessuno che possa dire il contrario. E sappiamo anche come Robinho ami il Santos. Lo ha dichiarato a più riprese; è un sogno reciproco. Esiste un cordone ombelicale mai tagliato fra lui e la squadra.

 

Quindi farete di tutto per averlo a Gennaio…

Una cosa sono i sogni l’altra la realtà.  Robinho è un nostro idolo. Faremo di tutto per portarlo qui di nuovo. Ma noi dobbiamo pensare che siamo una società responsabile, che paga gli stipendi regolarmente, e che non può fare follie che non abbiano poi conseguenze sulla casse della società.

 

E’ solo una questione di prezzo…

Si, assolutamente si. Noi faremo assolutamente tutto quello che è nelle nostre possibilità per averlo.

 

Siete così distanti fra la vostra offerta e la richiesta del Milan? La richiesta è di 10 milioni di Euro, giusto?

Il Milan vuole 10 milioni e mezzo di euro, per essere precisi, ma non posso adesso mettermi a parlare di numeri. E comunque a questa cifra non ci possiamo nemmeno mettere a sedere al tavolo della trattativa.

 

Ma il Santos ha fatto cassa con il passaggio di Ganso al São Paulo, non pensate di utilizzare questo cash per contrattare Robinho?

Il Santos non deve solo contrattare Robinho, deve far fronte a molti impegni, e noi lavoriamo con un bilancio assolutamente trasparente che deve considerare tutti gli aspetti dei nostri investimenti e costi.

 

Ma Galliani è davvero un osso duro? Pensa che tratterà Robinho anche contro la sua volontà?

Galliani è un dirigente di altissimo profilo. Fa gli interessi del Milan, come noi facciamo quelli del Santos. I rapporti sono sempre cordiali, lo prova il fatto che stiamo ancora parlando di Robinho ormai da qualche mese, senza pregiudizi o chiusure ingiustificate. Parliamo e vediamo cosa succede.

 

Rafael, passaporto comunitario, ha ricevuto offerte dall’Italia? Il Milan potrebbe essere interessato ad inserirlo nello scambio?

Ufficialmente non ne abbiamo mai ricevute di offerte né dal Milan né da altre squadre italiane.

 

Mentre su Felipe Anderson, l’interesse del Milan c’è…

Di nuovo, distinguiamo le voci dai fatti. Nessuna proposta  è stata fatta dal Milan, ma se fosse di interesse loro ne parleremo, come sempre facciamo con le grandi squadre che ci chiedono i nostri campioni.

 

E a proposto di campioni, il suo allenatore, Muricy Ramalho, ha detto che secondo lui Neymar dovrà giocare nel Barcellona dopo il mondiale.

Neymar giocherà nel Santos, prima e dopo il mondiale, questo è quello che noi vogliamo, d’accordo con il giocatore.

 

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it