Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Cicchetti su Pato e Robinho: Situazione in evoluzione, ma almeno uno dei due partirà

Calciomercato Milan, Cicchetti su Pato e Robinho: Situazione in evoluzione, ma almeno uno dei due partirà

CALCIOMERCATO MILAN ROBINHO PATO CICCHETTI / L’agente FIFA Gianfranco Cicchetti, noto esperto di calcio sud americano, è intervenuto a SpazioMilan.it per parlare del mercato rossonero: “Pato e Robinho potrebbero andar via entrambi – ha spiegato il procuratore –. È una situazione in evoluzione, che alla fine porterà alla cessione di almeno uno dei due, con la concreta possibilità che qualche altro giocatore dal Brasile faccia il percorso contrario. Binho ha chiesto di essere ceduto e ha due richieste importanti: una del Santos e una del Flamengo, che ha messo nero su bianco un’offerta. Entrambe le squadre stanno facendo forti pressioni. Su Pato c’è il Corinthians e credo che per il Milan possa essere l’occasione giusta se non vuole perdere troppi soldi. Penso che quindici milioni di euro siano da valutare attentamente. E’ vero che il Milan genererebbe comunque una minusvalenza, ma dopo aver perso l’occasione di cedere Pato al PSG un anno fa, ora è il momento giusto per non rischiare di tenersi in casa un giocatore che non rende, con un contratto in scadenza nel 2014“.

Al contrario, dal Brasile potrebbe arrivare  in rossonero Felipe Anderson: “È un obiettivo reale del Milan – ha aggiunto Cicchetti -. È un giocatore che piace molto ad Ariedo Braida, seguito più volte dagli osservatori del Milan. Può giocare come mezzala  ma anche come trequartista. Ed è un classe 1993, che sposerebbe appieno la nuova linea giovane dei rossoneri. Non credo possa arrivare in uno scambio alla pari con Robinho, ma la cessione del rossonero al Santos potrebbe senz’altro facilitare l’operazione“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it