Milan News Mercato- Raul Verdù, agente dell’esterno difensivo del Milan Didac Vilà che non sta trovando il minimo spazio nei piani di Allegri, è intervenuto in esclusiva per calciomercato.com pe fare il punto della situazione sul proprio assistito: “Il mio assistito destinato a tornare in Spagna, a Espanyole Valencia?  Mi pare assolutamente improbabile. Per quanto riguarda l’Espanyol dico che è praticamente impossibile, al Valencia al limite ci potrebbero essere delle possibilità, ma la vedo in ogni caso molto difficile, si tratta di club che hanno bisogno di giocatori che siano pronti per scendere subito in campo, e Didac, nonostante il suo recupero stia procedendo meglio del previsto, in questo momento, purtroppo non lo è. E’ triste, ma è così. E questo lo sanno tutti, anche perché quando parliamo del giocatore, ed è accaduto anche con un altra società – non posso rivelarvi quale – ovviamente mi viene chiesto quali siano le condizioni del ragazzo. Se, quindi, esistono comunque degli interessamenti? Un anno fa, oltre che dalla Spagna, c’erano richieste anche dalla Francia e dall’Inghilterra, ma ora, ripeto, la situazione è quella che vi ho appena prospettato. Impossibile quindi una sua partenza a gennaio? Nel calcio non c’è niente di impossibile, ma, ripeto, ci vorrebbe qualcuno disposto ad aspettarlo, e questo non è il tipo di operazione che si fa solitamente nel mercato invernale. Non esistono quindi possibilità che il giocatore recuperi pienamente prima della fine del mercato? Non ho detto questo, ripeto, la sua condizione fisica sta decisamente migliorando, però, in questo momento, più che al mercato, penso sia fondamentale concentrarsi sul pieno recupero. Se poi dovesse arrivare ugualmente un’offerta al Milan, vedremo, altrimenti speriamo che riesca a trovare più spazio possibile per poi fare una valutazione a maggio o a giugno“.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it