Milan » calciomercato milan » Calciomercato, Bagni consiglia i rossoneri:servono un terzino, un difensore centrale e un centrocampista

Calciomercato, Bagni consiglia i rossoneri:servono un terzino, un difensore centrale e un centrocampista

Milan News Mercato-Il Vero Milanista.it ha contattato telefonicamente Salvatore Bagni, ex centrocampista del ‘Napoli di Maradona’ e oggi affermato opinionista di Raisport per parlare, a 360°, del calcio italiano:

Bagni, in campionato la Juventus cade contro la Sampdoria mentre il Milan conquista i tre punti con il Siena. La Coppa Italia alle 21 metterà di fronte bianconeri e rossoneri, chi secondo lei arriva meglio a questa sfida?
“Era inevitabile che qualcuno cadesse dopo la sosta e sono cadute in tante, Fiorentina e Inter per essere precisi oltre alla Juve, ma anche il Milan non ha giocato una grande partita. La partita di questa sera però è una sfida che fa accedere alla semifinale vincendo, quindi sarà importante per entrambe”.

Rimaniamo al Campionato: la Lazio di Petkovic dopo diciannove giornate ha gli stessi punti della Lazio di Eriksson, quella del secondo tricolore. E’ la squadra che può contrastare la Juve?
“Assolutamente no, è una squadra che sta facendo bene, ma deve lottare per entrare in Europa. Contro questa Juve non può pensare di ambire allo scudetto”.

Robinho vuole il Santos ma rimane a Milanello, In Via Turati arrivano offerte per Abate e Antonini… Insomma, il via vai in casa Milan è appena iniziato. Si vende e, per ora, non si compra.Che idea si è fatta?
“La dirigenza sa quello che deve fare, ognuno fa le sue valutazioni in base alle proprie ambizioni, ed essere a cinque punti dalla zona Europa sicuramente fa ben sperare. Alla fine penso che qualcuno arriverà”.

Ma quale prototipo di giocatore servirebbe di più ad Allegri in questo momento?
“Servirebbe più di un giocatore, un centrocampista come prima cosa, ma anche un terzino e un difensore centrale”.

Nella Liga il Barcellona continua a volare, al Real invece sono tutti contro Mourinho, compresi i tifosi. Cosa sta succedendo a Madrid?
“Ho troppa stima di Mourinho, quindi non posso parlare male di lui. In Champions il Real rimane una mina vagante, starei attento, ha comunque vinto il campionato e la Supercoppa, e sono sicuro che da qui a fine stagione qualcosa a casa porterà”.

Torniamo al mercato e agli eventi di casa nostra: l’Inter ha ingaggiato Rocchi, la Juve Peluso e la Fiorentina Giuseppe Rossi. Il vero colpo fino a questo momento l’hanno messo a segno i viola…
“Bisogna aspettare per capire se sarà veramente un grande acquisto. Il suo è stato un infortunio particolare, non si possono ancora fare pronostici su questo giocatore”.