CALCIOMERCATO MILAN – L’ex calciatore del Milan nonchè ex ct della nazionale, Cesare Maldini, intervistato da Tmw ha detto la sua sul mercato dei rossoneri: “Non possiamo aspettarci chissà cosa dal mercato del Milan. E’ difficile che si possano spendere certe cifre, anche perchè altrimenti avrebbero tenuto i giocatori che già c’erano. La società più volte ha ribadito che si punterà su giovani, talenti importanti, ma che comunque poi devono crescere. Noi eravamo abituati certamente ad un altro Milan ma staremo a vedere, non è escluso che possano arrivare risultati anche con questa nuova politica. E’ un cambiamento netto, che probabilmente andava fatto anche per il fair play finanziario, anche se non credo molto a questa regola. La questione è che per l’immediato sarà difficile puntare in alto, anche se la squadra attuale ha già giocatori importanti. Terzo posto? Nulla è impossibile. Le altre squadre non sono così lontane, ma come puoi vincere puoi anche perdere ed il distacco in quel caso aumenterebbe. Non è facile, ma era prevedibile dopo le cessioni di Ibra e Thiago Silva, giocatori fondamentali che cambiavano volto alla squadra”.

La redazione di Milanlive.it