CALCIOMERCATO MILAN – Nelle prossime ore si scoprirà se Kakà tornerà al Milan o meno. In questi giorni l’asse Milano-Madrid è rimasto caldissimo, con continue telefonate e contatti fra i principali esponenti e agenti. Oggi Perez, il patron delle Merengues, incontrerà alcuni dirigenti che daranno il sì definito, o eventualmente il no, alla cessione di Kakà, dopo aver analizzato con attenzione i temi fiscali. Nel frattempo il Milan sta lavorando ad un escamotage per provare ad offrire uno stipendio più alto a Ricky, pagando però meno tassazioni. Si potrebbe chiudere anche via email, entro oggi, se da Madrid arrivasse l’ok, quindi il viaggio di Galliani verrebbe annullato. L’altro fronte caldo è quello per Balotelli, in realtà un po’ raffreddato ieri da Raiola: «Non c’è una trattativa col City. Mi sembra una fiaba dei fratelli Grimm». Galliani attende notizie fiduciose da Manchester ma nel contempo sa che l’operazione è complicatissima. Il prezzo di Super Mario si è abbassato e la volontà dello stesso è chiara ma finchè il City non troverà un sostituto…

La redazione di Milanlive.it