Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, il dilemma di Durante: Assurdo vendere Sneijder a 7,5 milioni, perchè il Milan non ci ha provato?!

Calciomercato Milan, il dilemma di Durante: Assurdo vendere Sneijder a 7,5 milioni, perchè il Milan non ci ha provato?!

CALCIOMERCATO MILAN – Sabatino Durante, noto agente Fifa, grande operatore sul mercato brasiliano, ha toccato diversi temi di casa Milan intervistato da IlSussidiario.net: “Se il Milan prende Kakà non sarebbe certo un colpo in linea con la linea giovane, dipende tutto da come arriverà. Secondo molti addetti ai lavori, oggi Kakà può dare solo il 30% di quello che ha dato in precedenza, io credo che si tratti di un giocatore che ha già dato il meglio di se e mi pare più che altro un acquisto da propaganda elettorale, però ho il massimo rispetto per il calciatore che per anni ha fatto vedere cose straordinarie nel Milan. Il suo arrivo arricchirebbe il campionato italiano”. Su Sneijder invece: “Visto che all’Inter stanno accadendo cose da pazzi, perché non prendere Sneijder a 7,5 milioni di euro? E’ assurdo vendere quel giocatore a un prezzo così basso, il Milan avrebbe dovuto approfittare della situazione che si era venuta a creare con l’Inter. Sneijder sarebbe stato un acquisto giusto più di Kakà sicuramente”.

La redazione di Milanlive.it