CALCIO MILAN BOLOGNA PAZZINI / Anche l’attaccante autore della doppietta Giampaolo Pazzini si è soffermato, insieme ai colleghi di Milan Channel, nel post gara contro il Bologna: “Dopo l’estate che ho passato è tanta roba quello che sta facendo. La mia speranza è quella di fare ancora bene. Arbitro? Bisogna star tranquilli, eravamo un po’ nervosi. Volevamo questo risultato, nel finale spiace aver sofferto un po’. Il primo gol ci ha permesso di sbloccare il risultato, anche se il secondo è stato più bello. Per me sentir dire che a Genova son mancato è il più bel complimento, ma oggi son contento. Cassano-Pazzini? Tengo a far bene, il Milan ha subito tenuto a me. Quando riesco a ripagare la fiducia  dei dirigenti è molto bello. Kakà? Quando Galliani si sbilancia siamo tutti incuriositi. Kakà è un campione, ha passato dei momenti di difficoltà ma quando uno è forte è forte. Sarebbe accolto a braccia aperte, è un campione. Niang ha una potenza da grande giocatore. Essendo giovane va educato tatticamente.  Con lui mi son trovato bene, ce lo teniamo stretto”.

Fabio Alberti – www.milanlive.it