Milan News Montolivo-Riccardo Montolivo, in un’intervista rilasciata a Sport Week, ha parlato della sua esperienza rossonera: “Mi vengono riconosciuti impegno, serietà, professionalità. Quando contro la Juve, Abbiati si fece male durante il riscaldamento, al rientro negli spogliatoi mi si avvicina Berlusconi e dice: “Pensiamo che tu sia adatto a portare la fascia in una gara importante come questa”. Riuscii a dire soltanto: “per me sarà un onore. Il mio ruolo? A inizio stagione l’idea era quella di fare il regista. Poi è arrivato De Jong e il Mister ha preferito mettere lui, che ha caratteristiche più difensive delle mie. Poi per i suoi guai fisici e quelli di Ambro sono tornato in quel ruolo che a me piace perché sono nel vivo del gioco e riesco ad abbinare la fase difensiva a quella offensiva. I numeri dicono che al Milan sono il centrocampista che recupera più palloni, qualcosa vorrà dire. Xavi, Iniesta e Fabregas? Rispetto a loro ho in meno soprattutto le vittorie e un ruolo da protagonista in un grande club. Loro sono da anni in un grande club, io ci sono arrivato solo ora. Il mio rapporto con i compagni di squadra? Frequento soprattutto gli italiani: Ambro, Bonera, Pazzini, Abbiati”.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it