Milan » Milan News » RISULTATO FINALE, Milan-Lazio 3-0: Pazzini e Boateng portano i rossoneri al terzo posto!

RISULTATO FINALE, Milan-Lazio 3-0: Pazzini e Boateng portano i rossoneri al terzo posto!

RISULTATO FINALE MILAN LAZIO – Il Milan inizia la partita innescando fin da subito la sesta marcia. Al 3′ El Shaarawy si trova a tu per tu, ma in posizione defilata, con Marchetti che gli mura la conclusione. Un minuto dopo è lo stesso italo-egiziano a trovarsi ancora di fronte al portiere laziale e lo prova a dribblare, la palla finisce sui piedi di Pazzini che calcia verso la porta e Biava col tacco compie un salvataggio miracoloso vicino alla linea di porta.
La Lazio prova la reazione al 5′ con Candreva che compie un’ottima azione personale, poi serve Floccari al limite dell’area che però calcia centrale debolmente nonostante fosse solo e avesse il tempo per prendere meglio la mira.
All’11’ Pazzini se ne va sulla destra e crossa in mezzo per la testa di El Shaarawy, ma la palla termina alta.
Episodio chiave al 13′: El Shaarawy si invola verso la porta biancoceleste e viene steso al limite dell’area da Candreva. Fallo da ultimo uomo ed espulsione per il giocatore di Petkovic. La punizione calciata da Montolivo termina a lato di un metro.
Nonostante la superiorità numerica il Milan non sfonda. Al 26′ De Sciglio effettua un cross a rientrare della sinistra. Nessuno tocca la palla che finisce poco distante dal palo.
Pazzini al 40′ porta in vantaggio la squadra di Allegri. Abate calcia in diagonale, Marchetti respinge, El Shaarawy tenta il tap inma viene ostacolato da Dias e la sfera va a depositarsi sui piedi di Pazzini che insacca facile facile.
I rossoneri non si accontentano e 4 minuti dopo trovano il raddoppio con Boateng. Pazzini svetta di testa su angolo di El Shaarawy, Marchetti respinge sui piedi del ghanese che realizza senza problemi il 2-0.

Il secondo tempo inizia senza particolari emozioni. La Lazio si fa vedere con Hernanes su calcio di punizione al 56′, ma Abbiati alza in angolo.
Quattro minuti dopo Pazzini chiude la partita con un tiro forte e angolato da fuori area che castiga Marchetti. Al 65′ ancora l’ex Inter ha una grande occasione ma colpisce male al volo dopo un ottimo cross di El Shaarawy. Termina qui la sua partita con Niang che lo sostituisce.
Al 70′ occasionissima per El Shaarawy che si invola verso la porta di Marchetti ma spreca calciando a lato.
Il Milan controlla la partita e fa girare il pallone. All’86 Niang va vicino alla quarta rete, ma calcia alto scheggiando la traversa dal limite dell’area.
La partita termina dopo 3 minuti di recupero e il Milan scavalca la Lazio al terzo posto.