MILAN MONTOLIVO – Interessante nota pubblicata poco fa dal sito ufficiale del Milan in difesa di Montolivo: “Andrea Pirlo ha fatto per 10 anni cose meravigliose nel Milan. Ai Mondiali del 2006 aveva raggiunto l’apice di tutta la sua carriera, degno corollario di quanto aveva fatto dal 2002 in poi portando il Milan sempre in cima alla grande Europa della Champions League. Ma dall’opinione pubblica sportiva italiana è stato scoperto solo di recente. I tifosi rossoneri si augurano che la cosa non si ripeta per Riccardo Montolivo. Protagonista fino ad oggi di una stagione strepitosa, Montolivo, per personalità e tecnica, si sta rivelando tutt’altro che quel parametro zero che si riteneva fosse arrivato al Milan nel corso di una estate molto particolare. Maturo emotivamente e pregiatissimo tatticamente. Dopo pochi mesi di Milan, Montolivo è già un leader dello spogliatoio, ha ricevuto in una sera di Novembre contro la Juventus, la fascia di capitano direttamente dalle mani del presidente Berlusconi. Non sono cose qualunque quelle che sta vivendo e che sta facendo Riccardo Montolivo”.

La redazione di Milanlive.it