News Mercato Saponara Milan-

Riccardo Saponara, centrocampista in comproprietà fra Milan e Parma ma in prestito all’Empoli, è stato intervistato da PianetaEmpoli.it: “Abbiamo fatto una buona partita, loro nel primo tempo erano chiusi tutti nella loro area, non era semplice, abbiamo mosso palla veloce e siamo comunque riusciti a creare qualcosa. Nel secondo tempo anche loro dovevano cercare di trovare la vittoria, perchè avevano bisogno assolutamente dei tre punti, hanno aperto un po’ più gli spazi e noi ne abbiamo approfittato. Abbiamo trovato un rigore che ci ha portato in vantaggio, ma potevamo segnare anche in altre occasioni. Una prova positiva che riapre il discorso playoff. La stanchezza nel finale? Forse un po’ di stanchezza, forse poca lucidità, ma l’importante è che abbiamo rischiato poco dietro. Sicuramente quando si hanno occasioni si devono sfruttare meglio, ma l’importante è che abbiamo vinto e portato a casa i tre punti. Il sintetico? Quello di stasera era un po’ particolare, durissimo e molto bagnato, però secondo me ci può anche favorire perchè la palla viaggiava veloce e per noi è solo un vantaggio. Vittoria di testa? Loro sono stati molto aggressivi soprattutto alla fine, noi abbiamo fatto una buonissima partita anche nella fase di non possesso. Non ci siamo mai disuniti anche quando il risultato era bloccato. I tanti falli? E’ normale, gioco in una posizione dove c’è tanta intensità. Le tante partite? In Nazionale ho subito meno mentalmente, non è un problema, mi diverte soltanto giocare a calcio”.