Milan » Milan News » Da Firenze continuano gli attacchi: Galliani dove va crea problemi, reazione plateale, un dirigente non si comporta così

Da Firenze continuano gli attacchi: Galliani dove va crea problemi, reazione plateale, un dirigente non si comporta così

FIORENTINA MILAN – Non tutti hanno ammonito quanto accaduto all’Artemio Franchi nei confronti di Galliani domenica pomeriggio che è costato 4 Daspo e due denunce. C’è infatti chi a Firenze è convinto che a sbagliare sia stato il numero due rossonero. E’ il caso ad esempio del presidente del Centro coordinamento viola club, Filippo Pucci, domenica presente in tribuna al Franchi, che sul Corriere dello Sport dice: «Galliani ovunque vada provoca dei problemi. Non è la prima volta che succede. Certo voglio stigmatizzare il comportamento di alcuni nostri tifosi, ma allo stesso tempo mi aspettavo da un dirigente del suo ruolo atteggiamenti assolutamente diversi da quelli che ho colto domenica scorsa». Queste invece le parole di Eugenio Giani, presidente del consiglio comunale di Firenze e del Coni provinciale: «Il primo a sbagliare è stato Galliani – si legge sulla Gazzetta dello Sport – la sua reazione è stata plateale lasciando la tribuna e ha finito per suscitare un supplemento di dissenso. Un dirigente del suo rango non si comporta
così. Il suo ruolo avrebbe richiesto maggior compostezza ».

La redazione di Milanlive.it