News Montolivo Milan-Riccardo Montolivo, intervistato da Milan Channel, ha parlato della gara pareggiata dai rossoneri a Firenze: “Voglio ringraziare compagni e società per la fascia di capitano, è stato un grande stimolo. Per me non poteva essere una gara come le altre. Son contento per il gol, era una partita delicata. Loro stavano giocando bene, bisognava metterla dentro. E’ un grande onore portare questa fascia, soprattutto per chi l’ha indossata nel passato. Son contento di averla portata con onore. A parte gli episodi che non ho rivisto, nel secondo tempo il  nostro approccio mentale è stato sbagliato. Non abbiamo più giocato come nel primo tempo, vincere sarebbe stato un segnale importante. La partita col Napoli diventa ancora più importante dopo questa gara, vogliamo vincere. Chiederemo una mano al nostro pubblico, spero che continuerà a supportarci come fa di solito. Ruolo? Il mio ruolo preferito è quello che mi rende più utile alla squadra. Sono felice della mia prestazione, ma rammaricato. Qui ho tanti amici, l’accoglienza degli addetti ai lavori è stata affettuosa. Il mio rapporto con la città è buono. Abbiamo sei punti sulla Fiorentina, ma devono giocare le altre. E’ tutto aperto”.