Milan » Milan News » Inter, Moratti deferito per giudizi lesivi contro gli arbitri

Inter, Moratti deferito per giudizi lesivi contro gli arbitri

INTER MORATTI – E’ stato deferito il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, dopo le dichiarazioni di fuoco in seguito ad Inter-Atalanta. Ecco quanto diffuso poco fa dalla Figc: «Esaminate le dichiarazioni pubblicate in data 8 e 9 aprile 2013, il Procuratore federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente dell’Inter Massimo Moratti e il club nerazzurro. Moratti è stato deferito “per avere espresso, mediante le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi e rilievi lesivi della reputazione ed in particolare della buona fede e della imparzialità degli ufficiali di gara e, conseguentemente, della regolarità del campionato a causa dell’operato degli arbitri, così ledendo la reputazione degli Organismi operanti nell’ambito della F.I.G.C., nonché il prestigio e la credibilità della medesima Istituzione Federale”. Il deferimento per l’Inter è a titolo di responsabilità diretta, per la violazione ascritta al Presidente e legale rappresentante della società Massimo Moratti».

La redazione di Milanlive.it