CALCIO MILAN ZOLA BALOTELLI / SuperMario è ufficialmente tra le 100 persone più influenti nel mondo. Ad inserirlo in questa prestigiosa classifica il portale di Time, rivista statunitense che ha, per l’occasione, contattato Gianfranco Zola: “Mario ha tutte le qualità per essere un top player: forza ed atletismo, affiancati da una buona interpretazione di gioco. Ho lavorato con lui per un breve periodo con l’Italia Under 21. Mi è piaciuto da subito. Mi piaceva la sua compostezza e calma nelle situazioni. Mario è in grado di scrollarsi di dosso le cose che gli accadono attorno. Solo i grandi giocatori hanno questa calma. Mario può giocare grandi partite e gestire i momenti cruciali, ma deve mantenere il controllo. Per lui è fondamentale. La gente può pensare che sia un po’ matto, ma non è così. E’ un ragazzo adorabile, molto umile e divertente. Posso assicurare che è sempre un piacere averlo a fianco. E’ tornato in Italia dall’Inghilterra come uomo di punta e con tante attenzioni. Adesso deve assicurarsi di mantenere il controllo e di stare concentrato. Mario ama la pressione, ma per avere successo serve equilibrio“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it