News Milan Maldini- Rivivendo la trionfale stagione europea del 2003, culminata con la vittoria ai rigori nella storica finale di Manchester contro la Juventus, l’ex capitano rossonero, Paolo Maldini, intervistato dal mensile Forza Milan, ha raccontato la notte dell’ indimenticabile 3-2 di San Siro con l’Ajax: “Abbiamo rischiato, anche se l’Ajax era un’ottima squadra e quindi l’eliminazione ci poteva anche stare. Abbiamo pareggiato 0-0 fuori casa e nel ritorno a Milano non abbiamo giocato una bella partita. Forse siamo arrivati a quell’appuntamento non al massimo della forma. Quelli sono momenti della partita particolari, dove tu corri a vuoto e loro sono galvanizzati. Fortunatamente per noi, sono stati anche abbastanza presuntuosi, lasciandoci la possibilità di avere le ultime occasioni della partita, una delle quali l’abbiamo sfruttata”.