MILAN CHAMPIONS – Il tanto inseguito terzo posto, che significa Champions League 2013-2014 passando dai preliminari, potrebbe divenire realtà in casa Milan già fra poche ore. Se infatti i rossoneri dovessero vincere contro il Pescara all’Adriatico, e alle 20.45 la Fiorentina perdere al Franchi di Siena, a quel punto il divario fra le due società diverrebbe di sette punti, e con solo 6 punti ancora in ballo (visto che mancherennero dopo stasera due giornate alla chiusura dei giochi), a quel punto il Milan avrebbe la matematica certezza di aver raggiunto il terzo posto.

La redazione di Milanlive.it