Calciomercato Milan, Antonini ammette: vorrei restare. E su Allegri…

Mercato News Antonini Milan- Intervistato da Sky, Luca Antonini ha parlato del proprio futuro e di quello di Allegri: “Cosa rappresenta il Milan per me? Ho avuto la fortuna di crescere come calciatore e come uomo al Milan. Qui mi hanno trasmesso i valori che voglio condividere con i ragazzi giovani. Il futuro? Spero di restare, ho ancora un anno di contratto, ma non credo ci siano grosse difficoltà a riguardo. Ho giocato poco? Il mister ha fatto le sue scelte, certo che l’infortunio di ottobre mi ha tenuto fuori due mesi, adesso è giusto accettare le scelte tecniche. Balotelli? Mi aspettavo fosse forte, ma non così. Il campo gli da ragione, 11 gol in 11 partite sono un ottimo bottino. E’ un ragazzo positivo, ma soprattutto forte. Meglio in panchina al Milan che titolare in un’altra squadra? E’ una scelta che andrebbe valutata bene, io non ci ho mai pensato, vedrò a fine stagione. Ma far parte in questa società è un onore. Ho sempre detto che il mio desiderio sarebbe stato quello di finire la carriera al Milan, spero quindi di continuare questa bella favola in rossonero. Allegri? Il mister è sereno e tranquillo, non si fa coinvolgere da queste voci. Ha sempre affrontato queste situazioni con la giusta tranquillità, ed è giusto che sia così.El Sharaawy? Basta che rimanga tranquillo e sereno. Ha fatto un anno bellissimo, un momento di appannamento ci può stare. In queste ultime due partite sono sicuro che si sbloccherà, e poi farà una bella Confederation Cup. La nuova terza maglia? E’ originale, mi piace”.