Milan » Milan News » Milan, Balotelli e la legge sulla cittadinanza: sono disponibile a fare da testimonial

Milan, Balotelli e la legge sulla cittadinanza: sono disponibile a fare da testimonial


Milan News Balotelli Politica- Mario Balotelli scende in politica. L’attaccante rossonero risponde “presente” al ministro per l’Integrazione Cecile Kyengee rendendosi disponibile per un ruolo da testimonial di una campagna in favore dello ius soli, per la lotta al razzismo e alle discriminazioni. Il bomber del Milan, nato a Palermo da genitori ghanesi, ha ricevuto la cittadinanza italiana solo con la maggiore età e sembra l’uomo adatto per fare da testimonial per la legge sulla cittadinanza. L’idea, partorita dal ministro Kyenge, sembra esser avallata da Balotelli: “Sono disponibile a ogni iniziativa o proposta che provenga dalle istituzioni”.