Milan » Milan News » Capelli (Curva Sud): “Con Seedorf si blocca il progetto. Ritorno di Maldini? Ci è indifferente…”

Capelli (Curva Sud): “Con Seedorf si blocca il progetto. Ritorno di Maldini? Ci è indifferente…”

CAPELLI SEEDORF MALDINI – Giancarlo Capelli, noto come “Il Barone”, è uno degli storici capi della curva milanista. La trasmissione “Campionato dei Campioni” in onda su Odeon Tv lo ha contattato telefonicamente.

Perché la Curva Sud non vuole Seedorf?
Non è che non lo vogliamo, ma noi lo scorso anno abbiamo appoggiato un progetto societario basato sui giovani scontrandoci con tanti altri tifosi del Milan e adesso ci troviamo a cambiare allenatore. Seedorf non ha esperienza. Vogliamo che rimanga Allegri. “.

Se vi avessero proposto Inzaghi o Gattuso come allenatore del Milan come avreste reagito?
Infatti mi sono chiesto perché la scelta non sia caduta su Inzaghi che un pò di esperienza quest’anno l’ha fatta

Qual è stato il significato della vostra contestazione di qualche settimana fa?
Abbiamo ritenuto che alcune prese di posizione di Berlusconi prima che la squadra conquistasse il 3° posto non siano state opportune e abbiamo voluto prendere le parti dell’allenatore“.

Come mai siete così decisi nel difendere Allegri? In passato non era mai successo.
Già 3 anni fa ci eravamo esposti contro la società e infatti il Milan fece una grande campagna acquisti. In generale spesso ci siamo esposti. Ma comunque ribadisco che lo scorso anno noi abbiamo sposato un progetto basato sui giovani, dopo aver visto molti giocatori andarsene. Non vogliamo cambiare allenatore“.

La scelta di Seedorf è una mossa di Berlusconi per indebolire Galliani? E come vi ponete verso Barbara Berlusconi che sta assumendo sempre più potere?
Noi abbiamo rispetto per la dirigenza. Siamo molto vicini a Galliani, che è un grande dirigente che ha dimostrato di sapersela cavare anche in situazioni difficili. Barbara è la figlia del Presidente. Crediamo che alla fine ogni problema si risolverà“.

La vostra posizione cambia tenendo conto che Allegri ha un’intesa con la Roma già da tempo?
No, la nostra posizione e le nostre idee rimangono le stesse esplicitate nel nostro comunicato“.

Quale allenatore, che non sia Allegri, vorreste al Milan?
Io di allenatori ne ho visti molti, ma non siamo noi della curva a decidere chi deve fare l’allenatore. Accetteremo le scelte della società, ma vorremmo che rimanesse Allegri“.

Perché Seedorf non è entrato nel cuore della Curva?
Noi lo rispettiamo, ma ha poca esperienza per poter allenare il Milan“.

Cosa pensate dell’eventuale ritorno di Paolo Maldini in società?
Ci è indifferente…

Matteo Bellan – www.milanlive.it