healthiest dog food

VIDEO BRASILE ITALIA – Il Brasile inizia la partita attaccando fin da subito e facendo sostanzialmente la partita. L'Italia cerca di difendersi con le unghie e con i denti provando a ripartire in contropiede. I brasiliani fanno molto possesso palla ma le loro sortite offensive si abbattono contro il muro avversario. Gli azzurri hanno solo un'occasione con Balotelli e hanno la sfortuna di incappare negli infortuni di Montolivo ad Abate che obbligano Prandelli ad operare due cambi dopo nemmeno 45 minuti. Quando il primo tempo sembra concludersi ormai sullo 0-0 arriva la rete del Brasile con Dante (subentrato a David Luiz e in posizione di sospetto offside) sugli sviluppi di una punizione di Neymar.

La ripresa sembra iniziare con lo stesso leitmotiv dei primi 45 minuti, ma al 51' Balotelli con un fantastico tacco serve Giacchini che si invola verso la porta e con un preciso diagonale trafigge Julio Cesar.
Il pareggio italiano dura meno di 5 minuti però. Al 55' Neymar su calcio di punizione castiga un colpevole Buffon.
Gli azzurri si rendono pericolosi più volte, ma al 67' Fred porta sul 3-1 i verdeoro. I ragazzi di Prandelli non si arrendano e 4 minuti dopo accorciano con Chiellini bravo a sfruttare una situazione favorevole sugli sviluppi di un corner di Candreva. Entra pure El Shaarawy per Diamanti. L'Italia è più pericolosa del Brasile e all'81' arriva una clamorosa traversa di Maggio sul colpo di testa. Gli azzurri premono ma all'89' Fred chiude i conti insaccando su una corta respinta di Buffon.
Il Brasile vince 4-2 e termina al primo posto il girone A della Confederations Cup. L'Italia, seconda, ora dovrà vedersela con la Spagna.






jfdghjhthit45