Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Pistocchi: Lo scambio El Shaarawy-Torres? A Mourinho piace il Faraone…

Calciomercato Milan, Pistocchi: Lo scambio El Shaarawy-Torres? A Mourinho piace il Faraone…

CALCIOMERCATO MILAN PISTOCCHI EL SHAARAWY TORRES MOURINHO – Per adesso Stephan El Shaarawy è stato blindato da Galliani e dalla società rossonera. In ogni caso, ripensando a certi illustri casi precedenti, è difficile avere la certezza matematica di una permanenza del Farone al Milan. Proprio di questo ha parlato Maurizio Pistocchi, intervistato da llSussidiario.net. Ecco quanto affermato dal noto giornalista Mediaset: “Io credo che al momento sia difficile per il Milan cedere El Shaarawy al prezzo che intendono i rossoneri. I grandi club non hanno visto ancora tutte le potenzialità del giocatore. Penso che il Milan debba fare un ragionamento concreto partendo soprattutto dalle problematiche del giocatore che ha avuto quest’anno. I problemi di El Shaarawy sono stati tre: un giocatore giovane è normale che abbia un calo, e lui ha dato il via alla rincorsa del Milan segnando tanto nella prima parte di stagione. Il secondo problema è stato che l’arrivo di Balotelli ha spostato tutte le attenzioni sul giocatore ex City. Il terzo problema è una questione tattica: El Shaarawy si trova meglio con Pazzini che staziona solo in area di rigore, Balotelli no, ama giocare su tutto il fronte d’attacco. El Shaarawy dà il meglio di sé nel 4-3-3 come attaccante esterno. Il Milan però vorrebbe giocare con il 4-3-1-2 e in questo modulo El Shaarawy non può fare grandi cose. Per questo io monetizzerei la sua cessione. Lo scambio con Torres? E’ uno scambio possibile perché Mourinho ama giocare con il 4-2-3-1 e vorrebbe El Shaarawy come esterno d’attacco. La prima scelta è Cavani, ma se non arrivasse il Matador lo Special One punterebbe sul Faraone“.

F.G – www.Milanlive.it