Calciomercato Milan, Fossati: all’Ascoli esperienza positiva. E su De Sciglio vi dico che…

Mercato News Milan Fossati De Sciglio- Dopo aver passato una stagione all’Ascoli, Marco Ezio Fossati, intervistato da Milannews.it, ha parlato del proprio futuro e di alcuni vecchi amici rossoneri…

Quanto sei maturato ad Ascoli?

“L’esperienza tutto sommato è stata positiva. I primi trequarti di stagione sono andati benissimo poi personalmente ho finito non in modo ottimale, così come tutta la squadra. Mi dispiace molto perché Ascoli non merita la Lega Pro. Mi sono trovato benissimo infatti ho ringraziato tutti al momento dell’addio. Devo ammettere che questa esperienza mi ha fatto crescere molto”.

Dopo l’esperienza ad Ascoli la passata stagione, ora inizierai la preparazione con il Milan?
“Questo non lo so, sinceramente non ho ancora deciso. E’ una fase di decisone importante e devo valutare tante cose”.

Il tuo sogno ovviamente è riuscire a conquistarti il Milan visto che hai ancora due anni di contratto…
“Ho ancora due anni di contratto ma non c’è solo il Milan. Il mercato porterà le sue strade e io farò le mie scelte. Valuterò le proposte migliori, quelle che fanno per me”.

Ti ha fatto effetto vedere De Sciglio giocare in Nazionale e assumersi anche la responsabilità di calciare un rigore?
“Non in modo particolare. Mattia lo conosco bene ed è fortissimo. Non sono rimasto stupito dalla personalità di questo ragazzo. Diciamo che non è una sorpresa così come El Shaarawy, hanno fatto una stagione strepitosa. Sono maturati il giusto, conosco le loro qualità e secondo me era ovvio che venissero fuori”.

Qual è il tuo obiettivo l’anno prossimo e quello tra quattro/cinque anni?
“Per l’anno prossimo voglio solo giocare. Ho bisogno di farlo e ho tanta voglia d mettermi in mostra. Poi tra 4/5 anni ovviamente coronare il sogno che avevo da bambino, ovvero giocare in serie A oppure vestire la maglia della Nazionale maggiore. Spero davvero di trovare continuità personale, mi serve molto”.

Parlando di Nazionale, sei stato anche in Under 20…
“Si mi trovo molto bene,ho un bel rapporto con mister Di Biagio, ormai sono due anni che gioco lì e mi è servito tanto per capire la mentalità a livello europeo. E’ molto utile come esperienza”.