Milan » Milan News » Galliani: “E’ finito il tempo dei Van Basten, Gullit e Riijkaard, super offerta per El Sha, abbiamo fatto più punti di tutti negli ultimi 5 anni…”

Galliani: “E’ finito il tempo dei Van Basten, Gullit e Riijkaard, super offerta per El Sha, abbiamo fatto più punti di tutti negli ultimi 5 anni…”

GALLIANI MILAN – Intervenuto ieri a Lido di Camaiore in occasione di una serata in ricordo del compianto Claudio Lippi, l’ad del Milan Galliani ha parlato a 360°. Ecco le sue dichiarazioni principali: “Berlusconi? Lo sento regolarmente e non l’ho mai sentito accennare alla possibilità di lasciare il Milan. Qualche anno fa potevamo permetterci di avere in squadra, e dunque nel campionato italiano, Marco Van Basten, Ruud Gullit e Franklin Rijkaard, rispettivamente primo, secondo e terzo nella classifica del Pallone d’Oro. Oggi le cose sono cambiate. Il calcio, però, è uno dei settori in cui l’Italia ha perso meno, in questo periodo di crisi. I tifosi rossoneri devono alzare la cresta. La Uefa misura le squadre in base agli ultimi cinque anni e in quel periodo siamo la squadra che ha fatto più punti. Quando ci è andata male, siamo arrivati terzi. Non come Juventus e Inter… Clausola rescissoria per Balotelli? Se ci fosse una clausola rescissoria se ne potrebbe andare, se non c’è decide il Milan se e quando. Nessuno in rossonero ha mai chiesto un intervento di questo tipo. Mario è un fenomeno, è il simbolo del Milan riconosciuto nel mondo. Solo qua da noi però sta facendo il titolare e sta facendo capire coi gol perché è così importante: 12 in 13 partite. El Shaarawy? Per Stephan è arrivata un’offerta importante con un super ingaggio per lui. Il ragazzo ha chiesto di restare e l’abbiamo accontentato. Ljajic? Non lo stiamo trattando, però potrebbe diventare un obiettivo. Prima però dobbiamo cedere qualcuno perché al momento siamo coperti in attacco. Robinho? Lui vuole tornare a casa, al Santos. Se troveremo un accordo, prenderemo il sostituto”.

La redazione di Milanlive.it