Milan » Milan News » Galliani in estasi per Balotelli: “E’ libidine pura, è il simbolo del nostro Milan, non so come tira i rigori, quando lo vedo gli dico sempre una cosa…”

Galliani in estasi per Balotelli: “E’ libidine pura, è il simbolo del nostro Milan, non so come tira i rigori, quando lo vedo gli dico sempre una cosa…”

MILAN GALLIANI – Nuove dichiarazioni rilasciate dall’ad del Milan, Adriano Galliani. Il vicepresidente rossonero si è concentrato su Balotelli ai microfoni di 7 Gold: “Ricordo che l’abbiamo pagato come Aiazzone, in 60 comode rate mensili. I pettorali il prossimo anno li terrà coperti, se no gli costeranno caro. Lui è un grande, mi fa impazzire. Io quando vado a Milanello e lo vedo calciare i rigori, noto che lui fa una cosa che nessuno fa: non guarda mai il pallone. Calcia a vuoto: la sua forza è questa, io non so come fa. È una roba che è libidine pura per chi ama il calcio. Mario è un fenomeno particolare su cui abbiamo imperniato le nostre campagne di comunicazione e commerciale: è il simbolo del Milan riconosciuto nel mondo. Come nel cinema ci sono persone che diventato stelle subito dopo il primo film o cd, così nel calcio ci sono calciatori che lo diventano subito al cospetto di gente con una grande carriera. Io glielo dico sempre: “Non capisco perché. Tu sei una stella da sempre, all’Inter e al Manchester City eri un stella da panchinaro, adesso però vedi di esserlo da titolare”.

La redazione di Milanlive.it