Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, l’entourage di Robinho sbatte la porta in faccia: “Impossibile trattare con il Santos, nessuna assoluta riapertura!”

Calciomercato Milan, l’entourage di Robinho sbatte la porta in faccia: “Impossibile trattare con il Santos, nessuna assoluta riapertura!”

CALCIOMERCATO MILAN – Sembra definitivamente chiusa la trattativa fra il Milan e il Santos per Robinho e lo si capisce chiaramente dalle dichiarazioni rilasciate dallo staff del brasiliano, intervenuto su robinhooficial.com.br: “In primo luogo, non è vero che il Milan ha accettato un pagamento “inferiore a 6 milioni”: la rappresentante di Robinho, che ha svolto tutta l’intermediazione tra Santos e Milan (in quanto un club della grandezza del Santos FC non ha inviato nessun rappresentante, in alcun momento, per tentare di contrattare il giocatore). La cifra richiesta dal Milan, seppur ridotta, era decisamente superiore a questa. Abbiamo chiesto al Milan e il Milan ci ha confermato che non aveva nessuna intenzione di ridurre le sue richieste. Tra i benefici e gli stipendi, il giocatore Robinho guadagna infinitamente di più di quanto il Santos ha proposto: proposto no… Perché non c’è stata nessuna proposta concreta: c’era solo la questione della dirigenza del Santos, su quanto guadagna il giocatore e su come si sarebbe potuto abbassare lo stipendio per giocare al Santos, e la promessa che avrebbero fatto i “conti” per provare a realizzare la negoziazione. In cifre, il giocatore Robinho ha rinunciato al 35% del suo stipendio attuale, all’anno, per tornare al Santos FC. obinho ha un altro anno di contratto con il Milan e ha ricevuto offerte da altre squadre per guadagnare ancora di più di quello che guadagna attualmente: ma prima di questa trattativa con il Santos, il giocatore ha avuto l’occasione di rinnovare con il Milan stesso. Ai tifosi del Santos chiediamo scusa a nome del giocatore Robinho, ma allo stesso modo informiamo a suo nome che, purtroppo, con l’attuale dirigenza è totalmente impossibile ogni nuova apertura di trattative per il ritorno al Santos FC. Robinho continuerà comunque ad avere lo stesso affetto e rispetto per il Santos FC e per i santisti”.

La redazione di Milanlive.it