Calciomercato Milan, Costacurta preoccupato: senza Bonera si perde molto

Mercato Milan News Bonera- Alessandro Costacurta è stato intervitato da Itasportpress.it per parlare della perdita di Bonera, e per dare un giudizio su Silvestre, accostato nelle ultime ore alla società di Via Turati.

Costacurta, quanto perde il Milan senza Daniele Bonera?

“Tanto, io ho giocato con lui nel mio ultimo anno di carriera, e quando è arrivato a Milanello si è capito subito che fosse un grande difensore. In quell’anno li, nonostante ci fossero Nesta, Maldini e Kaladze, riuscì ritagliarsi il suo spazio giocando parecchie partite da titolare, anche in Champions League, competizione che vincemmo proprio nel 2007. Dopo la partenza di Ambrosini, Bonera, insieme ad Abbiati, rappresente uno dei senatori dello spogliatoio. Senza di lui il Milan perde tanto sia fuori che dentro il campo. Ovviamente, gli auguro una pronta guarigione e di tornare più forte di prima”.

Il Milan è pronto a sostituirlo con Silvestre, che giudizio dai del difensore argentino?

“E’ un ottimo marcatore, forte di testa ed è anche in grado di fare gol, caratteristica che non tutti i centrali hanno. È un difensore d’intervento che magari potrà risolvere qualche problema del Milan, specialmente sui calci piazzati. Sia a Catania che a Palermo ha fatto vedere di essere bravo ma non so fino a che punto possa far bene al Milan, però…”.

Da dove nascono i tuoi dubbi su Silvestre?

“Nella sua ultima annata all’Inter non ha fatto vedere la personalità adatta per giocare a San Siro. Quello stadio è un arma a doppio taglio: può esaltarti come abbatterti. Però, è anche vero che il cambio di maglia nella stessa città storicamente ha sempre portato motivazioni in più. Magari a Milanello troverà l’ambiente giusto per esprimere tutte le sue capacità”.