Milan » Milan News » Salvini: “Balotelli viene fischiato perché è un cretino. Non è un modello da seguire”

Salvini: “Balotelli viene fischiato perché è un cretino. Non è un modello da seguire”

BALOTELLI SALVINI – Matteo Salvini, vicesegretario federale della Lega Nord e tifoso milanista, ha parlato all’Ansa degli episodi di razzismo verso Mario Balotelli: ”Lo fischiano perché fuori dal campo è un cretino e per questo lo fischierebbero anche se fosse biondo e con gli occhi azzurri”.

Sul giocatore rossonero ha poi aggiunto: ”Pensi a fare gol, a tirare calci al pallone  perché fuori dal campo non è né un mostro di simpatia né un modello da seguire. A volte quel ragazzo è proprio un po’ scemo”.

Ha così concluso: ”Faccia gol e forza Milan ma, per favore, non provochi più”.