Milan » Milan News » Schalke 04, Boateng: “Non ho lasciato il Milan a causa del razzismo presente in Italia”

Schalke 04, Boateng: “Non ho lasciato il Milan a causa del razzismo presente in Italia”

BOATENG MILAN – Kevin Prince Boateng, centrocampista dello Schalke 04, ai microfoni di Sky Spor ha voluto smentire che ci sia il razzismo dietro la sua decisione di lasciare il Milan: “Non è vero, non avrei mai lasciato l’Italia per il razzismo, non ho cambiato paese per quello. Le critiche? Fanno parte del calcio, non è quello il motivo per cui ho cambiato. Questa è una nuova avventura per me e per la mia fidanzata, per noi è una grande cosa“.