Milan » Milan News » Milan, Pedullà batte le mani a Kakà: ha dimostrato di essere un ragazzo d’oro

Milan, Pedullà batte le mani a Kakà: ha dimostrato di essere un ragazzo d’oro


MILAN KAKA’ INFORTUNIO- Nel corso della trasmissione Aspettando Calcio € Mercato mandata in onda da Sportitalia è intervenuto telefonicamente Alfredo Pedullà che ha parlato anche di Kakà: “Con l’affetto non si va in Champions, se quella trattativa è stata fatta dopo l’ingresso in Champions League, ci sarà un motivo. E’ stata fatta perché ne valeva la pena farla. Le operazioni di andata e ritorno sono strane, non sempre quello che lasci andare, ritorna come vorresti. Kakà è tornato un giocatore normale, i coast-to-coast che faceva una volta, sono impensabili. Questa è genetica, lo scorrere del tempo. La riduzione dell’ingaggio? Grande gesto. E’ la conferma del tipo di ragazzo che è. Kakà è intelligente, sincero ed il suo cuore non corrisponde al conto in banca. Kakà negli USA? E’ importante che torni presto, del suo futuro è veramente troppo presto per parlarne. Balotelli? Le sue abitudini non si possono cambiare facilmente, sono contento che si stia responsabilizzando”.