Milan » Milan News » Galliani: “Non affiatati Matri e Balo? Non mi pare, col Celtic serviva vincere, ben vengano i Thohir in Italia”

Galliani: “Non affiatati Matri e Balo? Non mi pare, col Celtic serviva vincere, ben vengano i Thohir in Italia”

GALLIANI MILAN – L’ad del Milan, Galliani, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all’arrivo in Lega Calcio: “Thohir all’Inter? Credo sia un aspetto positivo, il mondo è molto cambiato, ci sono grandi risorse in certi paesi e non più ad esempio in Italia. E’ diventato un calciomercato globale. In Inghilterra credo siano 14 le squadre di Premier a non avere una proprietà inglese, noi cominceremo a breve. Ben vengano gli investimenti in italia, non solo nel calcio, ma anche in altri settore. La gara col Celtic? Serviva vincere soprattutto per il girone, abbiamo conquistato tre punti importanti per il nostro proseguo. In un campionato di sei partite anche solo una potrebbe condizionare il nostro percorso. Scontro diretto col Napoli? Non è uno scontro diretto, ma sarà una partita tra le prime sette-otto squadre di un certo calibro. Sarà una partita tra squadre che ambiscono a stare nella parte sinistra della classifica. Infortuni? Già domenica dovrebbero rientrare degli elementi. Matri e Balotelli coppia poco affiatata? Non mi pare, non ho visto questo non affiatamento. A Torino, per esempio dialogavano molto bene”.

La redazione di Milanlive.it