Milan » Milan News » Milan, l’opinione del pm anticamorra Ardituro sulla chiusura della curva

Milan, l’opinione del pm anticamorra Ardituro sulla chiusura della curva

Curva Sud

NAPOLI MILAN – Intervistato da Il Mattino, ecco l’opinione del pm anticamorra della Procura di Napoli Antonello Ardituro riguardo la chiusura della curva rossonera a causa dei cori discriminatori nei confronti dei napoletani: “Era ora: la pazienza è finita e non è più possibile accettare comportamenti che tengono lontani le persone perbene e i bambini dagli stadi.  Dispiace che magari in quel settore della curva milanista ci siano anche tante altre persone che con i cori contro Napoli e i napoletani non c’entrano nulla. Ma è giusto, logico e condivisibile il principio che viene portato avanti dal Giudice Sportivo. Mi piacerebbe che il Milan stesso chiedesse alla Figc di poter ospitare in quegli spalti vuoti scolaresche intere che per un giorno possano esporre striscioni contro la discriminazione, il razzismo, l’intolleranza. Sono sicuro che questi studenti sarebbero capaci di dare ai grandi una lezione unica“.

La redazione di milanlive.it