Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, torna Pirlo? Servirebbe un sacrificio in panchina…

Calciomercato Milan, torna Pirlo? Servirebbe un sacrificio in panchina…

pirlo

CALCIOMERCATO MILAN – Alessandro Matri l’ha “buttata lì” negli scorsi giorni: “Caro Pirlo, torna al Milan amico mio”. Ipotesi molto fantasiosa e lontanissima dalla realtà ma nel calcio, e soprattutto nel calciomercato, a volte la realtà supera la fantasia. Dato per scontato che Pirlo e il Diavolo non si siano proprio lasciati con balli e danze, e dopo le polemiche sorte in seguito alla biografia dello stesso regista bresciano (che non ha proprio parlato benissimo del Milan), servirebbe un sacrificio per riportare l’ex rossonero a Milanello, quello di Allegri. Come sottolinea stamane Calciomercato.com i due sono incompatibili e fu proprio il Conte Max a dare il via alla “cessione” di Pirlo con il contratto in scadenza. Un nuovo allenatore, magari uno fra Inzaghi e Seedorf, che hanno vissuto a fianco del centrocampista juventino per una decade, potrebbe riabbracciare Pirlo ma di certo non Allegri…

La redazione di Milanlive.it