Milan » Milan News » Udinese, il ds Giaretta: E’ un peccato giocare a Milano a porte chiuse

Udinese, il ds Giaretta: E’ un peccato giocare a Milano a porte chiuse

AC Milan v Cagliari Calcio - Serie A

GIARETTA MILAN UDINESE – Il direttore sportivo dell’Udinese, Cristiano Giaretta, ha parlato durante la trasmissione Udinese Tonight in onda su Udinese Channel, del fatto di dover giocare a San Siro il 19 ottobre contro il Milan a porte chiuse. Ecco le sue parole a riguardo: “Peccato giocare a Milano a porte chiuse. Purtroppo la responsabilità oggettiva esiste e il provvedimento andrà accettato. Galliani si chiede se questo è il modo di porre fine a questi cori, ma sappiamo che è difficile trovare una risposta a questo quesito. La cosa brutta sarà quella di non poter vivere una trasferta così bella a porte chiuse, ma purtroppo la decisione è stata presa. Altre nazioni sono esempio di sportività. In Italia siamo ancora molto lontani da questo obiettivo. La strada potrebbe essere quella di privatizzare gli stadi o di eliminare il tifo organizzato, anche se non sembrano in Italia strade facili da percorrere”.

La redazione di Milanlive.it