Milan » Milan News » Allegri: “Balo forse convocato! Muntari o Nocerino titolari, De Sciglio speriamo per Parma”

Allegri: “Balo forse convocato! Muntari o Nocerino titolari, De Sciglio speriamo per Parma”

allegri

ALLEGRI CONFERENZA STAMPA – Di seguito le principali dichiarazioni di Allegri nella conferenza stampa pre-Barcellona.

SULL’UDINESE“Era importante vicnere e portare a casa i tre punti. I ragazzi hanno fatto una buona aprtita a livello difensivo, eliminando gli errori degli ultimi match. Domani sarà una sfida altrettanto improtante, servirà grande sacrificio contro la squadra ancora più forte al mondo”.

SULLE FORMAZIONI “De Sciglio speriamo di averlo a disposizione per Parma. Balotelli sta meglio, oggi nella rifinitura valuteremo la sua condizione e vediamo se potrà essere convocato. De Jong e Mexes? Rientreranno a disposizione domani e saranno della partita. Gabriel titolare se fosse stato in lista Champions? Visto che non c’è non c’è il problema, giocherà Amelia e farà bene. Su Balotelli nessuna pretattica, avevo detto che lunedì avremmo visto se poteva esserci con il Barcellona e più tardi vedremo se sarà a disposizione. Kakà è rientrato domenica, non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. Per noi è un acquisto importante, sia a livello tecnico che psicologico. Muntari è favorito su Poli, anche se Andrea sta facendo molto bene ed è un giocatore che fa bene anche quando entra dalla panchina, C’è anche Nocerino, che è entrato bene sabato. Devo valutare se Muntari ha recuperato visto che sabato era molto stanco”.

SUL BARCELLONA“Neymar è in grado di dare profondità alla squadra, poi il Barça ha tanti altri grandi campioni. Domani credo che la squadra farà una buona partita, dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile. Loro hanno gicoatori che possono risolvere la partita in ogni momento. Dovremo fare una partita simile a quella dell’anno scorso. Il Barça avrà più possesso palla, servirà ripetere la partita dell’anno scorso, concedendo pochi spazi e facendo una buona fase difensiva. Con Neymar, loro hanno cambiato un po’ le soluzioni offensive, perchè il brasiliano dà maggiore profondità Serviranno 100 minuti di grande pazienza. Ormai è diventata un’abitudine affrontare il Barcellona. Con Neymar il Barcellona è migliorato, ha aumentato la qualità dell’attacco, è un ottimo acquisto”.

SU MATRI – “Il lavoro che dovrà svolgere domani la prima punta sarà molto importante per dare equilibrio alla squadra”.

SU BIRSA “Per me non è una sorpresa, ha superato l’esame San Siro. E’ in un buon momento e se domani giocherà farà una buona partita. Quando lui è in campo dà sempre il amssimo e spende molte energie, per questo non riesce ad arrivare ai 90 minuti. Io cambio spesso gli attaccanti, è difficile che cambio centrocampisti e difensori”.

La redazione di Milanlive.it