Milan » Milan News » Suma alza la voce: “La Viola arriva a San Siro come vittima, noi siamo quelli in crisi nonostante tutti i torti arbitrali…”

Suma alza la voce: “La Viola arriva a San Siro come vittima, noi siamo quelli in crisi nonostante tutti i torti arbitrali…”

AC Milan v Celtic - UEFA Champions League

MILAN FIORENTINA – il direttore di Milan Channel, Mauro Suma, nel suo editoriale odierno per Tmw, ci tiene a sottolineare la disparità di trattamento ricevuto da Milan e Fiorentina nelle ultime ore: “A Parma ci sono stati tre gravi errori a danno del Milan: fallo di mano in area di Lucarelli nel primo tempo, fallo di Felipe su Matri in area e punizione di Parolo decisiva battuta 8 metri più avanti. Soprattutto di quest’ultimo episodio si era discusso il lunedì successivo. Ma il designatore Braschi era stato netto: “Non dobbiamo scusarci con nessuno”. In Fiorentina-Napoli, sappiamo tutti quello che è successo a Cuadrado: dopo la prima ammonizione per simulazione, ne è arrivata una seconda sempre per simulazione, quando in realtà c’era rigore per i viola. In questo caso, l’atteggiamento del designatore Braschi è radicalmente cambiato: “Abbiamo sbagliato, scusateci”, è anche il titolo fra virgolette di una importante rubrica di Repubblica. Primo caso, niente scuse. Secondo caso, scusateci. Evidente disparità di trattamento. Ai tifosi del Milan che, magari, forse, non è detto, stanno per indignarsi, però mi permetto di aggiungere due note a margine. Nonostante la sconfitta con il Napoli nella quale ha comunque avuto a disposizione un calcio di rigore per pareggiare, la Fiorentina sale a San Siro vestendo i panni della squadra danneggiata più volte (rosso in campo a Cuadrado e ieri doppio ricorso respinto contro la squalifica), il Milan che oltre a Parma anche contro la Lazio ha assistito ad un colpo da espulsione di Cana al collo di Balotelli e ad un fallo da rigore di Cavanda su Balotelli in area di rigore dopo cinque minuti di gioco, arriva alla sfida di stasera nei panni della squadra in crisi”.

La redazione di Milanlive.it