Milan » Milan News » Milan Primavera, Inzaghi: “Pareggio d’oro a Barcellona, abbiamo giocato da squadra vera”

Milan Primavera, Inzaghi: “Pareggio d’oro a Barcellona, abbiamo giocato da squadra vera”

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match

Filippo Inzaghi, allenatore della Primavera rossonera, ha così commentato a Milan Channel il pareggio per 1-1 ottenuto a Barcellona nella Youth League: “Contro la squadra più forte in Europa devi fare una partita così, all’andata abbiamo giocato a viso aperto, è chiaro che una partita all’anno la puoi fare come oggi, tutti dietro la linea del pallone, oggi bisognava fare una gara dando più del 100%. C’è un po’ di rammarico perché forse potevamo portare a casa i tre punti, però è un pareggio d’oro in uno stadio stupendo, i complimenti della società, di Galliani, di Braida, il fatto che c’era Tassotti, Maldera, è motivo di grande orgoglio, oggi abbiamo fatto una partita da squadra vera. Abbiamo vinto ad Amsterdam, col Celtic, col Barcellona non meritavamo di prendere 6 gol, oggi abbiamo fatto una grande gara, ho visto i ragazzi molto felici“.

Ha poi aggiunto: “Abbiamo saputo soffrire, siamo stati bravi nelle ripartenze, abbiamo trovato il gol con un gran tiro di Cristante, abbiamo avuto la palla del 2 a 0 con Vido, poi se non fai il 2 a 0 loro ti continuano a pressare, scattano sempre, ho cercato di cambiare un po’ sugli esterni perché soffrivamo. Rimane la consapevolezza di aver fatto una grande gara. Due trasferte, tra Amsterdam e Barcellona abbiamo fatto 4 punti per cui dobbiamo essere orgogliosi. Sheva è stato fantastico, volevo che parlasse con i miei ragazzi. Non so cosa faremo, siamo un gruppo vero e quindi renderemo la vita difficile a tutti, lottiamo su tutti i palloni. A fine partita c’erano ragazzi che non riuscivano quasi a camminare ed è giusto così perché per il Milan devi dare tutto. Pensiamo una partita alla volta, in campionato siamo in una buona posizione ma davanti corrono, domenica abbiamo la Ternana, per fortuna abbiamo un giorno in più per recuperare perché tra Varese e oggi abbiamo speso tantissimo. Ora ci godiamo questa impresa perché fare una partita così qua non è facile. Ora facciamo tutti il tifo per il Milan, domani andremo allo stadio e cercheremo di portare bene, come avevamo fatto con il PSV. Mi auguro che il Milan faccia una buona gara“.