Milan » Milan News » Milan, Giusti “licenzia” Galliani: “Dopo 28 anni è giusto cambiare. Barbara è bravissima”

Milan, Giusti “licenzia” Galliani: “Dopo 28 anni è giusto cambiare. Barbara è bravissima”

AC Milan v UC Sampdoria - Serie A
MILAN BARBARA BERLUSCONI GALLIANI- Durante un’intervista rilasciata a ilsussidiario.net, l’agente FIFA Edoardo Giusti ha detto la sua sul momento societario in casa Milan: “Penso che dopo 28 anni sia arrivato il momento di cambiare. I cicli finiscono e Galliani con tutto il suo staff dovrebbe essere sostituito. Barbara Berlusconi sarebbe un’ottima sostituta a livello manageriale, mentre Paolo Maldini rappresenterebbe bene la società essendone una bandiera. Sabatini? Difficile che lasci Roma. Al Milan non mancano i soldi, ma le idee: servono quelle per riportare in alto i rossoneri. Bisognerebbe che la società puntasse maggiormente sul vivaio e sullo scouting prendendo esempio da Arsenal e Borussia Dortmund, per fare due esempi, che da tempo hanno intrapreso quella strada facendo moto bene. In Italia per esempio la Juventus ha due grandissimi conoscitori di calcio come Marotta e Paratici, la Roma ha Sabatini, altro grandissimo conoscitore di calcio. Io non darei molte colpe ad Allegri, penso che la società debba aspettare la fine della stagione prima di prendere determinate decisioni riguardo l’allenatore. Sergi Roberto? Buon, giocatore, ma non è una priorità per il Milan. In difesa non serviva prendere Rami adesso, ma fare scelte diverse in estate. In avanti spero che Pazzini recuperi fisicamente e possa dare il suo contributo. El Shaarawy non lo venderei mai, a meno di offerte clamorose. Robinho invece sarebbe meglio cederlo”.