Milan » Milan News » Crisi Milan, come uscirne? Ecco 5 buoni motivi che fanno ben sperare per l’immediato futuro

Crisi Milan, come uscirne? Ecco 5 buoni motivi che fanno ben sperare per l’immediato futuro

motivi-primo

MILAN 5 MOTIVI – Il Milan è in crisi e fin qui non ci piove. Una certezza a Milanello, attestata dai numeri. L’altra convinzione è che peggio così non si può fare. Una magra consolazione dalle parti di Carnago, ma è logico pensare che in un futuro prossimo si può solo migliorare. La Gazzetta dello Sport ha analizzato stamane la situazione di casa rossonera, individuando 5 buoni motivi per sperare in una risalita di questo povero Diavolo. Si parte dal calendario favorevole: il Milan affronterà Genoa, Catania, Livorno prima della Roma e del derby. Tre partite in cui potenzialmente i rossoneri potranno ottenere 9 punti, mentre contro Roma e Inter è tutto un’incognita. Altro motivo, il ritorno degli infortunati. A breve saranno arruolabili El Shaarawy e De Sciglio. Bonera potrà essere utilizzato con maggiore continuità e poi sarà la volta di Pazzini, uno dei giocatori che più mancano a questo Milan e ad Allegri. Fra gli aspetti positivi anche il modulo. Il recente 4-4-2 sembra aver dato una certa stabilità alla squadra, soprattutto dal punto di vista del gioco, e ciò favorirà soprattutto Kakà il vero leader di questa formazione. Infine gli ultimi due buoni motivi per sperare: la mentalità vincente, facente parte del dna Milan, e il ritorno di Balotelli, giocatore che fino ad ora è sceso in campo solo in 7 occasioni, saltandone 5. Da Super Mario ci si aspetta moltissimo e sono in molti quelli convinti che a breve il bresciano esploderà.

La redazione di Milanlive.it