Milan » Milan News » Milan, Marotta non fa drammi: “Nel calcio si vive di alti e bassi”

Milan, Marotta non fa drammi: “Nel calcio si vive di alti e bassi”

Galliani Marotta
MILAN BEPPE MAROTTA- Anche Beppe Marotta, uomo mercato della Juventus, intervistato da Sky, ha detto la sua sul momento delicato del Milan: “Nella storia dello sport in generale, e del calcio in particolare, ci sono i cosiddetti cicli, fanno parte della vita di ogni società. E quindi bisogna saperli valutare in modo attento. Il Milan, da quando è arrivato Berlusconi nell’86, ed è un aspetto che Galliani sottolinea spesso è la squadra più titolata. Ci sono degli anni in cui invece non si riesce ad azzeccare la terapia giusta, degli anni in cui gli avversari, e mi riferisco allo scenario europeo, sono nettamente migliorati e quindi ci si deve confrontare con una realtà difficile. Il Milan sta attraversando un momento negativo, la Juventus l’ha attraversato dopo Calciopoli, l’Inter l’anno scorso è arrivata nona. Questo è il calcio e lo sport in generale, bisogna essere certamente critici ma anche capire che la palla è rotonda, non sempre rotola da sola. Bisogna anche buttarla dentro e di conseguenza avere capacità, fortuna, circostanze favorevoli ma soprattutto bisogna esser maturi per valutare le evoluzioni di ogni singola società“.