Milan » Milan News » Milan, è Iturbe l’esterno destro giusto per il 4-2-3-1 di Seedorf

Milan, è Iturbe l’esterno destro giusto per il 4-2-3-1 di Seedorf

Hellas Verona FC v SS Lazio - Serie A

Clarence Seedorf fin da subito ha dimostrato di avere le idee chiare per quanto concerne il modulo da applicare al suo Milan. Un 4-2-3-1 molto offensivo che la squadra deve ancora ben assimilare e servirà un po’ di tempo affinché ciò avvenga.
Gli interpreti non convincono del tutto però. Soprattutto per quanto riguarda gli esterni d’attacco, Robinho ed Honda. Il brasiliano, schierato a sinistra, è ormai un lontano parente di quel giocatore che nel corso della sua prima stagione in rossonero fu determinante per la vittoria dello Scudetto. Le sue partite sono spesso condite da qualche fiammata, senza una vera continuità di protagonismo nell’arco dei 90 minuti. Si sente l’assenza di Stephan El Shaarawy.
Sul versante destro Honda non sembra avere il passo per coprire l’intera fascia. Ha caratteristiche differenti che lo collocano meglio nel ruolo di trequartista centrale, dove però agisce già Kakà. In chiave mercato si è fatto il nome di Juan Manuel Iturbe, che gioca al Verona in prestito (con diritto di riscatto fissato a 15 milioni) dal Porto. L’argentino è una delle rivelazioni del campionato ed ha già attirato le attenzioni di diversi club. Possiede le qualità perfette per giocare nel modulo di Seedorf e sarebbe davvero un ottimo acquisto per il Milan. Rapido, abile nel dribbling, nel tiro e nel coprire la sua fascia di competenza. Speriamo che la società di via Aldo Rossi ci faccia un pensierino…

Matteo Bellan – www.milanlive.it