Birsa
Birsa

Uno stralcio dell’intervista odierna del quotidiano Tuttosport a Valter Birsa, fantasista del Milan arrivato in estate dopo l’esperienza al Torino:

Quando mi ha chiamato il Milan è stato un momento bellissimo; a Torino mi impegnavo molto, ma ho sempre giocato troppo poco. Non ho nessuna voglia di rivincita, solo la volontà di mettermi in gioco. Seedorf? Ottime impressioni, lavora molto sull’aspetto mentale della squadra. Allegri ha pagato per tutti, non era l’unico colpevole. Obiettivi? Ovviemente cercheremo di qualificarci ad una competizione internazionale, il Milan senza Europa non è il Milan“.

Fonte: Tuttosport