Milan » Milan News » Seedorf in conferenza stampa: “Napoli grande squadra, ma abbiamo una mentalità vincente. Kakà? Spero di recuperarlo”

Seedorf in conferenza stampa: “Napoli grande squadra, ma abbiamo una mentalità vincente. Kakà? Spero di recuperarlo”

Seedorf

Seedorf

Ecco le parole di mister Seedorf nella conferenza stampa pre-partita:

Sul Napoli: “Domani affrontiamo una grande squadra le cui difficoltà vengono dai risultati più che dal gioco”.

Su Kaka: “Lo devo vedere ma sta meglio, spero possa recuperare”.

Sulla formazione: “Ho tante idee ma ci sono tanti giocatori che non sono al 100%. Devo aspettare prima di fare scelte definitive, probabilmente fino a domani”.

Su Taarabt: “Non mi interessa di quello che ha fatto in passato. Lui è un talento e noi dobbiamo cercare di tirar fuori le sue doti”.

Sull’importanza della partita: “Non è particolare, per fare un esame servono tante ore di studio e noi ancora abbiamo studiato poco. Sarà una partita importante contro una squadra importante. Faremo di tutto per fare un risultato positivo, la nostra mentalità ci porta sempre a vincere”.

Sulla disponibilità della squadra nei suoi confronti: “Ho cercato di far tornare entusiasmo nel lavoro. I ragazzi vogliono giocare a calcio per passione, l’entusiasmo è fondamentale ma va consolidato nel tempo. Continueremo a lavorare su questo, i giocatori hanno dato disponibilità totale”.

Sulla poca concretezza davanti alla porta: “Noi non vorremo vincere all’ultimo minuto, anche a Cagliari avremmo voluto chiudere il primo tempo sul 2 o 3 a 0”.

Su Balotelli-Pazzini: “Possono giocare insieme, tutto può essere”.

Sulla sfida con Benitez: “E’ un grande del calcio, l’ho sempre rispettato molto. Ha fatto bene in più paesi, è molto colto e molto preparato. Ha portato grande esperienza in un club che sta facendo un grande lavoro da diversi anni. Inoltre hanno un pubblico che tante squadre vorrebbero avere”.

Su Essien: “E’ un grande campione, è una garanzia. Dobbiamo solo dargli il tempo di integrarsi”.

Su Balotelli: “Si è allenato molto bene, tutte le squadre lo rispettano perché sanno che può fare la differenza specialmente in ambienti caldi. Abbiamo parlato tanto, spero sia pronto per dare il suo contributo”.

Sugli infortunati: “Kaka sta meglio, Silvestre ha recuperato ma ancora non ha il giusto minutaggio, saranno necessari altri allenamenti”.