Milan » Milan News » Buriani duro con il Milan: “Squadra senza capo e né coda. Seedorf ha tanto lavoro da fare”

Buriani duro con il Milan: “Squadra senza capo e né coda. Seedorf ha tanto lavoro da fare”

Seedorf

Seedorf

Rube Buriani, ex giocatore rossoneri, ha dichiarato quanto segue a Tmw sul momento del Milan: “I risultati purtroppo fanno salire o scendere il valore di un tecnico. Se questo è il progetto del Milan, serve dare tempo. Visti i risultati, se il tempo è breve, bisogna migliorare subito. Col Napoli, più che un progetto mi è sembrato un cozzare di persone che non sanno come e dove muoversi. Servirebbe più amor proprio da parte dei giocatori, non è sempre imputabile tutto ai giocatori, ma il Milan si aspettava qualcosa di meglio da Seedorf”.

Facciamo un bilancio delle ultime partite.
Le vittorie sono maturate con un rigore ingenuo col Verona, a Cagliari è stata sbloccata alla fine, col Toro c’è stato un pari 1-1… Il progetto bisogna iniziarlo subito, altrimenti si mette male“.

La scelta di Seedorf non è stata azzardata?
Penso sia stata ponderata: fosse stato Allegri, chiaro, tutti sarebbero insorti, chiaro, ma Seedorf avrà spiegato le sue intenzioni alla società. Non è una scelta maturata in una notte, forse anche i giocatori sono stati forse sopravvalutati rispetto a quel che il campo sta dimostrando“.

Problemi di qualità, problemi anche fisici?
Anche Kakà viene da un periodo in cui ha giocato poco, poi a subito qualche infortunio. Quando non giochi per tanto tempo ed hai una certa età, fai fatica a trovare la condizione, figuriamoci senza risultati… Il lavoro è da fare, tanto: se il Napoli, che corre meno di Roma e Juventus, corre più del Milan, significa che c’è qualcosa che non va anche dal punto di vista fisico. E’ una squadra senza capo nè coda“.