Milan, a Madrid è la notte di Kakà

FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN-LAZIO

Questa sera il Milan al Vicente Calderon contro l’Atletico Madrid si gioca le residue speranze di rendere questa stagione un po’ meno amara di quanto non lo sia se pensiamo alla classifica del campionato e all’eliminazione clamorosa in Coppa Italia.
I rossoneri partono con uno svantaggio di 1-0 dopo la sconfitta di San Siro e per accedere ai quarti di finale di Champions League dovranno effettuare una vera e propria impresa.

Per ribaltare il risultato sarà importante che Ricardo Kakà sfoderi una grande prestazione. E’ il giocatore di maggior talento, esperienza e blasone internazionale che possiede il Milan. Da capitano dovrà essere il trascinatore della squadra.
La partita di Madrid potrebbe anche essere una sorta di rivincita per lui che ha subito diverse critiche durante gli anni passato con la maglia del Real e che anche ora è oggetto di perplessità viste le sue ultime partite non particolarmente esaltanti in rossonero.Kakà con una prestazione da campione potrebbe anche lanciare un messaggio importante al ct del Brasile, Felipe Scolari, in vista delle convocazioni per il prossimo Mondiale.

Clarence Seedorf, la squadra ed i tifosi hanno molta fiducia in Kakà e sperano di vedere un brasiliano in grande spolvero contro l’Atletico Madrid. Il Milan ha l’obbligo di uscire a testa alta dal Vicente Calderon, indipendentemente dal risultato.

Redazione Milanlive.it