Cerruti: “Seedorf non verrà riconfermato. Il futuro del Milan è Inzaghi”

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match

Durante la trasmissione Gazza Off Side, Alberto Cerruti ha detto la sua sul momento rossonero: “Un Milan 4×4, ha preso quattro gol dall’Atletico Madrid e quattro gol dal Parma. Allegri è stato esonerato dopo aver preso quattro gol dal Sassuolo. Un Milan da 4 che ha infilato 4 sconfitte consecutive. Numeri che inchiodano Seedorf alle sue responsabilità. Non capisco perché i tifosi assolvano Seedorf che è colpevole come gli altri, arrivato per migliorare una situazione che non è migliorata. Il Milan era all’undicesimo posto quando è andato via Allegri, oggi è ancora all’undicesimo posto, su dodici partite ne ha perse sette, è fuori malissimo dalla Champions e fuori dalla Coppa Italia. Il Milan è stato eliminato dalla competizione che poteva portarla in Europa, vinceva 1-0 in casa e ha perso 2-1 con l’Udinese. Seedorf non può essere esente da colpe, al di là del fatto che è poco elegante prendersela con la gestione precedente di Allegri. Seedorf resta? Penso che non rimarrà come non è rimasto Sacchi nel ’97 quando prese il Milan al nono posto, quel Milan uscì dalla Champions League, non si qualificò per le coppe, finì all’undicesimo posto, peggior piazzamento nei 28 anni di Berlusconi. Quest’ultimo, che voleva a tutti i costi Sacchi, che era Sacchi e aveva già vinto col Milan, andò via. Penso che Seedorf non possa essere confermato, nel futuro del Milan vedo Inzaghi”.

Redazione Milanlive.it