Pagliuca: “Seedorf non ha grandi colpe, ma al Milan servirebbe Donadoni”

Genoa CFC v Parma FC  - Serie A

Gianluca Pagliuca, ex portiere della Nazionale, alla trasmissione radiofonica Pezzi da 90 ha parlato della situazione attuale in casa Milan: “Sono stati commessi dei gravi errori, e Seedorf è quello che ha meno colpe. La società ha sbagliato a vendere tutti i più bravi senza un’adeguata programmazione per il ricambio. Stavolta Galliani non ha fatto bene come tante volte in passato. La cosa triste è vedere violenza e contestazioni. Inzaghi? E’ stato un grande giocatore, però in questo momento è un azzardo. Meglio un esperto, abituato a certe pressioni e non un salto nel buio per evitare che sia come Seedorf. Il Parma? C’è tanto di Donadoni. Magari è uno che non sembra avere molto appeal, però sa il fatto suo e zitto zitto sta facendo un campionato strepitoso dopo l’ottima stagione passata. Fossi nel Milan ripartirei da lui”.

Redazione Milanlive.it